Guide a ricircolo di sfere Optional e Accessori

I sistemi lineari CPC possono essere forniti con numerosi optional che consentono un’integrazione perfetta in riferimento alle esigenze ed applicazioni del cliente.

Tenute aggiuntive in NBR (ARC/HRC/ARR/HRR/LRR)

Impiegate in applicazioni di particolare difficoltà in riferimento al tipo di sporcizia prodotto dalle machine in lavorazione, come: machine utensili ed in modo particolare: rettifiche, machine per la lavorazione del vetro, della ceramica e del legno, macchine per la lavorazione della grafite, macchine per la lavorazione della fibra di carbonio.

(Codice ordine: SN)

Tappi in plastica con rivestimento in acciaio (Sistema brevettato)
(ARC/HRC/ARR/HRR/LRR/WRC)

La protezione in metallo, fissata sulla testa del tappino in plastica, migliora le performance di durata dei pattini, prevenendo che trucioli o sporcizia si fermino nel vano del foro, evitando così che la sporcizia possa essere introdotta nel ricircolo delle sfere o dei rulli al passaggio del pattino.

(Codice di ordinazione: MPC)

Sistema di fine corsa- blocco meccanico carrello MR Series

Per evitare che durante il trasporto o l’installazione o in applicazioni verticali, il carrello fuori esca dalla guida, causando la perdita delle sfere e rendendo inutilizzabile il pattino, si possono installare dei blocchi meccanici di fine corsa sulla guida.

 (Codice di ordinazione: MS)

SISTEMA DI SFERE INGABBIATE

  • Progetto brevettato di inversione del moto
  • Aumento della vita di lavoro
  • Elevata capacità di carico dinamico
  • Ottime prestazioni dinamiche Vmax > 10m/s – ámax > 500m/s2
  • Fissaggio con fori passanti da sopra (standard) o con fori filettati da sotto (opzionale)
  • Trattamento superficiale dei materiali per ambienti speciali (opzionale)

Guide a sfere forate dal basso

Tutte le tipologie di guide e tutte le taglie, possono essere fornite con la foratura e filettatura eseguita dal basso (foratura cieca) onde permettere un sistema di ancoraggio alla macchina opposto a quello convenzionalmente utilizzato.
Ciò consente una sicurezza ottimane di prevenzione di ingresso della eventuale sporcizia all’interno delle piste di rotolamento delle sfere sui carrelli, in quanto la superficie della guida si presenta totalmente liscia e priva di vani, possibili ricettacoli di sporcizia.

Trattamenti superficiali anticorrosione, su guida, carrello e sfere

Tutte le guide i carrelli e le sfere, possono essere fornite con uno specifico trattamento anticorrosione in funzione della tipologia di applicazione e della criticità.

I principali trattamenti fornibili sono:
• Cromatura nera
• Cromatura chiara
• Nichelatura
• Raydent
• Corotec
• Fosfatazione al manganese
• Sfere inox.

Per maggiori specifiche tecniche, si prega di contattare l’ufficio tecnico.

Contattaci per maggiori informazioni

Menu